Corsi e Servizi

Oggi è iniziata la stagione dei corsi con un gruppo di cinque bambini, a cui abbiamo (io e la Teacher Erica) proposto dei giochi. Si sono divertiti tutti, insegnanti e bambini, e abbiamo visto come spesso si imparano dei testi a memoria, senza però riuscire a capire come applicare i vocaboli in situazioni reali. Nel gioco di questa lezione, hanno avuto la possibilità di ripassare i colori in un modo divertente. L’obbiettivo finale del corso è di aiutarli ad esprimersi con confidenza in inglese.

Corsi per tutti

Negli ultimi 15 anni, ho aiutato tante persone ad imparare a comunicare in modo appropriato per il loro lavoro e per interagire in situazioni extra-lavorative. Le proposte per corsi spaziano dalla formazione per superare i vari esami (British Council, TOEFL, e Trinity) alla conversazione che serve per intrattenere un cliente ad una cena di lavoro, o per viaggiare serenamente in un paese dove non si parla l’italiano. La vostra ora di lezione diventa un momento di pratica per applicare le vostre conoscenze in una conversazione reale.

Infatti, le lezioni di conversazione sono specificamente orientate a fornirvi un ambiente sicuro per sperimentare e abituarvi a parlare senza timore. Sapete ordinare al ristorante? Prenotare una stanza d’albergo? Rispondere cortesemente ad un’e-mail un po’ negativa? Posso aiutarvi a superare le difficoltà ed anche decidere come affrontare determinate tipi di comunicazione.

Tradurre le vostre idee

Avere il sito web in inglese è vitale per molte aziende, piccole e grandi. La vostra comunicazione sul web è il primo contatto che il cliente ha con voi, e per questo motivo, deve essere azzeccata.

Nota bene, non ho detto “impeccabile”. Il termine giusto è “azzeccata”, ovvero mirato al vostro cliente e scritto per attirare l’attenzione sul vostro prodotto o servizio.

Tradurre un testo significa riscriverlo correttamente nella lingua di destinazione. Non parola per parola: si traducono i concetti assicurando che la grammatica sia genuina e il linguaggio autentico. L’obiettivo in questo caso è di farvi comprendere: un testo di vendita deve invogliare, un testo informativo deve spiegare e un testo descrittivo deve suscitare un quadro mentale.

Proposte?

Al momento, sto cercando di organizzare degli “aperitivi in lingua” in zona Milano Est per offrirvi la possibilità di esercitarvi in inglese in orari diversi e su temi interessanti. Vi darò i dettagli al più presto, ma nel frattempo, sarei felice di sentire le vostre richieste e di rispondere ad eventuali domande che vi invito a lasciare nei commenti di questo articolo.

A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *